Scritto da Administrator    Lunedì 27 Febbraio 2012 13:53
PDF
La Costruzione dell'Arco e delle Frecce

La dimostrazione di come viene realizzato un'arco con tutte le sue componenti, è una delle attività di didattica al pubblico che viene offerta dalla compagnia.

Durante le manifestazioni viene mostrato il banco del mastro arcaio con la spiegazione degli utensili e il loro utilizzo; si fa capire alle persone come la realizzazione di un arco sia un’arte complessa, di grande attenzione per i dettagli e conoscenze delle caratteristiche del legno lavorato.

Vengono mostrati infatti i vari tipi di legno con cui venivano più comunemente costruiti gli archi come per esempio il famosissimo tasso ma anche il nocciolo, il frassino e molti altri. Ogni legno ha le sue caratteristiche, i propri pregi e difetti che venivano sfruttati abilmente per realizzare archi di varie tipologie dall'arco lungo, a quello italico fino all'arco utilizato a cavallo.

Infine si intrecciano i fili di lino per creare la corda.

Ma l'arco da solo senza frecce è inutilizzabile! E per questo ogni arciere è in grado di far vedere come posizionare e legare le penne sull'asta della freccia, come intagliarla per creare la cocca (fessura in cui si inserisce la corda durante il tiro) e come fissare la punta all'estremità.


La costruzione dell'arco

Villafranca 2010                                                          Affi 2010

 

 

La realizzazione della corda, Cerlongo 2010

 

Rivestimento della corda con la cera


Impennaggio delle frecce, Villafranca 2010

 

Legatura delle penne

 

Foto

scacchi bianchi.jpg

Contatto rapido